Vacanze estive 2022, le località migliori: iniziamo a sognare le ferie

Vacanze estive 2022

Non c’è proprio nulla da dire: nonostante manchi un po’ di tempo alle ferie, abbiamo già voglia di staccarci dal lavoro e organizzare le vacanze estive del 2022. L’estate è per eccellenza il momento migliore per tuffarsi in nuove avventure e raggiungere mete esotiche e sconosciute, o semplicemente prediligere la classica vacanza italiana.

Quali sono i trend per la vacanza estiva del 2022? Il turismo dopo la Pandemia sta rinascendo in qualche modo, e abbiamo la possibilità di vivere delle esperienze magnifiche, tra divertimento e relax. Dalle Isole Eolie fino alla Toscana, le idee di viaggio da non perdere in alcun modo.

Le Isole Eolie, per un tuffo dove il mare è più blu

In estate, la Sicilia diventa sicuramente una meta “calda”, e le magnifiche Isole Eolie offrono il massimo della bellezza, ma non solo. Siamo nella fetta di Sicilia bagnata dal Mar Tirreno. Tra Stromboli e Filicudi, tra Vulcano e Panarea, prendiamo un traghetto da Milazzo e affacciamoci in un panorama da cartolina (a dir poco).

Per chi ama gli scenari selvaggi, Filicudi saprà di certo soddisfare i cuori dei turisti più difficili. Come non menzionare poi Alicudi, che invece è particolarmente indicata per chi ama la tranquillità? Sarebbe bello avere la possibilità di prenotare una barca e lasciarsi cullare dal mare, riscoprendo un tesoro tutto italiano.

L’Emilia Romagna, per la tipica vacanza italiana

Occhiali da sole, crema in borsa, costume, spritz in mano, e siamo pronti per vivere la più classica delle vacanze italiane. Nonostante tutto, come la passione per le mete esotiche o europee, o la possibilità di soggiornare in villaggi vacanza, ancora oggi si sceglie l’Emilia Romagna. Il suo è un tipo di turismo imbattibile, e l’offerta è basata su accoglienza, calore e locali alla moda, e come dimenticare le sue spiagge attrezzate con ogni comfort?

Ovviamente, si può scegliere di alloggiare nelle più classiche Rimini o Riccione, oppure nei dintorni, dal momento in cui la Riviera Romagnola dà il suo massimo in estate. Per chi vuole provare l’ebbrezza di un viaggio ricco di relax e mare, è possibile scoprire l’elenco degli hotel 3 stelle di Cattolica più interessanti. Cattolica è decisamente l’idea di viaggio da non perdere: una località tranquilla ma ben servita.

Sotto il sole della Toscana, tra buon vino e fascino storico

Si crede erroneamente che il modo migliore per vivere una vacanza estiva sia andare al mare. Certo, ha il suo fascino, e non è poco. Ma vogliamo mettere l’ebbrezza di poter fare un tuffo metaforico nella storia? La Toscana è una delle regioni più importanti sotto questo punto di vista, madre di Firenze, del buon vino e di borghi e scorci medioevali super romantici.

Indubbiamente fare trekking per la Via degli Dei, un tratto che connette Bologna a Firenze, ha i suoi vantaggi. Tra le mete più amate dagli italiani per le vacanze estive del 2022, c’è sicuramente la Toscana: da Livorno a Firenze, non riusciamo proprio a immaginare una vacanza migliore.

Salento, per la Notte della Taranta e non solo

Per un attimo, vogliamo chiudere gli occhi e immergerci nella meta estiva per eccellenza, quella che sogniamo un po’ tutti di vedere almeno una volta nella vita: il Salento. Le sue tradizioni e le famosissime Maldive del Salento ci aspettano per una vacanza all’insegna della bellezza e del divertimento, in particolare per la Notte della Taranta, uno dei festival italiani più importanti di sempre.

Ovviamente, tra le località in cui soggiornare troviamo Lecce, che è una vera e propria cartolina barocca. Un’occasione imperdibile per approfondire questo stile architettonico, ma anche per lasciarsi conquistare dall’ospitalità del Sud Italia.

Alto Adige, perché estate non vuol dire solo mare

Sì, è bello andare al mare in estate, assolutamente. C’è ben poco di meglio di tuffarsi tra le onde, prendere la tintarella, sorseggiare cocktail colorati lungo la spiaggia. Eppure, l’Alto Adige è tra le mete in estate del 2022 da non perdere. Perché la montagna ha il suo fascino antico: quasi ci attrae a sé, ed è un mistero, ma il suo richiamo funziona sempre.

Che dire poi dell’occasione di visitare le Dolomiti, osservando colori che nemmeno ritenevamo potessero esistere? Dalla Val Venosta alla Val Pusteria, sarà una vacanza vivace, fatta di trekking, passeggiate silenziose e immerse nella natura, ma anche buon cibo e birra artigianale.

 

 

 

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*